banner
banner

Dieci anni d’amore: per la coppia Fontana-Fornasier l’anniversario si fa in scena
Un sodalizio d’amore. Un progetto di vita. Un anniversario che vede il tempo scorrere in doppia cifra per la
coppia Attilio Fontana e Clizia Fornasier, che si apprestano a festeggiare i loro primi dieci anni insieme. E
quale miglior modo di farlo se non in scena? «Per anni abbiamo cercato un testo che potesse vederci recitare
uno accanto all’altro e abbiamo scelto una commedia dal gusto agrodolce», raccontano i due attori alle prese
con il debutto in prima nazionale de “L’unica donna per me”, spettacolo che sarà al Teatro Golden, in
programma da giovedì 14 a domenica 24 marzo 2024. Il testo dell’autore canadese Norm Foster è stato
tradotto da David Campora con l’adattamento scenico di Pino Tierno e Luigi Russo, quest’ultimo anche in
regia per una la pièce firmata da Carpe Diem Produzioni, che vedrà gli interpreti confrontarsi per la prima
volta tra loro, sul palcoscenico come nella vita. L’occasione è buona anche per lanciare il brano inedito “Tu
mi sai”, che fa parte della colonna sonora dello spettacolo.
SINOSSI
Pietro incontra Anna in un bistrot e in breve, si scopre che i due erano sposati ma che il loro matrimonio non
ha funzionato. Attraverso divertenti flashback e battute sul passato, si ricostruiscono i passaggi fondamentali
di una storia d’amore. Una storia curiosa e sorprendente, che crea subito un legame empatico tra il pubblico e
i due personaggi. Pietro e Anna sono diversi ma complementari. Raccontano la loro vicenda con originalità e
ironia, alternando momenti di gioia, allegria e amarezza, per un finale tutto da scoprire.
NOTE
Attilio Fontana e Clizia Fornasier, sono una coppia anche nella vita. Interpreti ideali di questo delizioso e
divertente testo del drammaturgo canadese Norm Foster. Il conflitto tra i sessi è stato un tema ricorrente del
teatro, sin dai suoi inizi, sia nella forma drammatica che comica, e lo sarà sempre, perché nell’intendimento
tradizionale delle identità sessuali, si presume che uomini e donne esprimano la loro comune umanità in modi
radicalmente diversi e questo genera il conflitto, a volte tragico a volte spiritoso. “Il sesso opposto” è la frase
che usiamo per indicare questa differenza. Se i sessi sono, in effetti, “opposti”, allora forse siamo tutti
“sbagliati l’uno per l’altro”, ma nonostante ciò esiste uno stato emotivo, un sentimento che mette in discussione
questa opposizione: l’amore! In questa commedia divertente, romantica e poetica, l’amore sovverte ogni
previsione e ci fa tifare per i due personaggi fino all’ultimo secondo, malgrado siano caratterialmente
“opposti” appunto.
TEATRO GOLDEN
Via Taranto, 36 Roma – Tel. 06 70493826
Dal martedì al venerdì ore 21.00, sabato ore 17.00 e ore 21.00 domenica ore 17.00

Lascia un commento