banner
banner

SULMONA. Arriva la condanna per il furbetto dei rifiuti. L’altro giorno il giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Sulmona ha accolto la richiesta della procura e ha firmato il decreto penale di condanna a carico di G.M, residente fuori regione, che nel 2023 aveva abbandonato cumuli e cumuli di rifiuti nell’area del campo Mezzetti di Sulmona. L’uomo, legale rappresentante del circo che era stato allestito in piazza Di Bartolomeo, aveva scaricato rifiuti nel vicino campo sportivo, creando una sorta di mini discarica abusiva. Nello specifico, stando alle indagini effettuate dalla polizia locale di Sulmona, in prima linea nelle attività di contrasto sull’abbandono di rifiuti, è venuto fuori che l’uomo aveva abbandono rifiuti di vario genere, cumuli di paglia e perfino escrementi di cavallo. Da qui la denuncia all’autorità giudiziaria che ha portato la procura, al termine delle indagini preliminari, a chiedere e ottenere il decreto penale di condanna. Per il giudice “gli elementi probatori raccolti sono più che solidi per provare la penale responsabilità dell’imputato”

Lascia un commento