banner
banner

SULMONA – Segnalano urla e malore in casa ma era la musica ad alto volume. La curiosa vicenda si è verificata, questa mattina, in corso Ovidio. Sui numeri di emergenza era arrivata la segnalazione di alcuni residenti. “La signora si sente male e sta gridando in casa. Andate a controllare” ha detto un abitante del centro storico. Per circa mezz’ora carabinieri e polizia locale, intervenuti sul posto, si sono attivati per rintracciare la donna che non rispondeva. Alla fine si è scoperto che era la musica alto volume. Falso allarme

Lascia un commento