banner
banner

SULMONA – La difesa del territorio con le unghie e con i denti, l’asse Marsica-Valle Peligna per rivendicare i diritti di una parte della provincia dell’Aquila, il rilancio dell’ospedale come priorità. Lega Salvini apre a Sulmona la campagna elettorale per le elezioni regionali del 10 febbraio. Il primo comitato inaugurato nel pomeriggio è quello di Antonietta La Porta, sulmonese di 50 anni, candidata al Consiglio Regionale. A presentarla sono stati il marito Nicola Di Simone, coordinatore cittadino del partito, Fabio Federico, ex sindaco di Sulmona e coordinatore territoriale e da Angelo Simone Angelosante, sindaco di Ovindoli, primo coordinatore regionale della Lega. E’ stato lui a chiedere agli elettori di portare in Valle Peligna lo spirito rivoluzionario di Salvini mentre Federico ha parlato di elezione epocale per cambiare passo. Di seguito l’intervista alla candidata Antonietta La Porta realizzata da Andrea D’Aurelio. red

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com