banner
banner

SULMONA. La notizia l’avevamo anticipata alcuni mesi fa. Oggi c’è l’ufficialità. La gestione del servizio refezione scolastica passerà alla Ri.Ca srl, società con sede a Somma Vesuviana. Il disco verde è scattato con la determina dirigenziale. Ri.Ca srl si è aggiudicata la gara d’appalto, offrendo per il periodo quadriennale dell’affidamento il prezzo di un milione e ottocentosessantamila euro, oltre all’iva 4%, per il corrispettivo totale di 1.935.348,40 euro. in pratica 360.000 pasti per quattro anni al prezzo di 5,16 euro caduno. Il bando era stato annullato dopo l’osservazione della consigliera comunale, Teresa Nannarone, per la mancata menzione del decreto regio. La nuova gara ha portato al cambio dei gestori nei fornelli

Lascia un commento