banner
banner

SULMONA – La carica di 340 iscritti, di cui 44 neofiti, il laboratorio teatrale che prende piede e le conviviali che vanno avanti, conferenze mediche sulla vista, ginnastica ritmica per mantenersi in forma e dulcis in fondo, la vera novità per Sulmona, una festa dedicata ai nonni. Parte la fase due per il Centro Sociale Anziani di Sulmona con il nuovo comitato di gestione guidato da Giacomo Spinosa che si lascia alle spalle le atroci polemiche della vigilia. Fra le novità spicca la Festa dei Nonni, alla sua prima edizione, che gode del patrocinio del Comune di Sulmona e prevede una tre giorni ricca di appuntamenti. “E’ stato sempre un nostro pallino legare le nuove generazioni ai portatori di saggezza che sono i nonni e gli anziani”- spiega Spinosa. La kermesse, che si avvale del supporto dell’associazione culturale Arianna, prevede per il 30 settembre 2018 un pranzo al ristorante Meetinf Santacroce. La conviviale è allargata a tutti con la presenza dei bambini che premieranno i nonni più longevi e con gara di ballo, oltre alle migliori ricette dei nonni. La festa dei nonni poi proseguirà il giorno 1 e 2 ottobre con convegni e una serie di eventi dedicati. Per il Centro Anziani si volta definitivamente pagina.

Andrea D’Aurelio

banner

Lascia un commento