banner
banner

SULMONA – Troppi cinghiali girano in città mettendo a repentaglio le colture e creando anche una serio pericolo per la circolazione stradale e l’incolumità di persone ed automobilisti. Per questo il sindaco, Gianfranco Di Piero, ha emanato apposita ordinanza per il contenimento del fenomeno, attraverso la quale si dispongono misure atte a contenere la presenza di cinghiali nel centro abitato cittadino, a tutela e salvaguardia dell’incolumità pubblica, della circolazione stradale ed a garanzia di adeguate condizioni igienico-sanitarie. Per contenere la presenza di ungulati nel centro abitato, si invita la popolazione a non fornire alimenti di qualsiasi genere e scarti alimentari agli animali selvatici, in particolar modo agli ungulati; mantenere puliti e sgomberi i terreni di proprietà dalla vegetazione infestante, allo scopo
di prevenire il crearsi di condizioni ecologiche favorevoli alla penetrazione e all’ambientamento dei cinghiali; rispettare le corrette modalità di conferimento dei rifiuti secondo i giorni e gli orari comunicati dalla Società gestore dei servizi di igiene urbana e di utilizzare correttamente i mastelli/contenitori per il conferimento dell’organico, al fine di evitare la presenza di cibo sulle strade. La speranza è di riuscire a contenere il fenomeno, anche alla luce dell’inquietante episodio che si è verificato nei giorni scorsi a Bussi sul Tirino, quando quattro esemplari sono entrati in una scuola dell’infanzia creando panico e scompiglio tra maestre e studenti.

Lascia un commento