banner
covid-sulmona-ambulanze

PRATOLA PELIGNA – Si registra a Pratola la 67 esima vittima Covid del Centro Abruzzo, ovvero la 53 esima della Valle Peligna. Si tratta di Vittoria Di Iorio, 79 anni, che è morta nella tarda serata di ieri nell’ospedale San Salvatore dell’Aquila dove era ricoverata. La notizia è trapelata immediatamente nella cittadina peligna, lasciando sconforto e tristezza, rendendo ancor più teso il clima, alla luce dei contagi a catena che hanno messo in ginocchio la comunità pratolana che ha sfiorato il lockdown, restando in zona “rossa light”. Da quanto si è appreso l’anziana era stata posta in sorveglianza lo scorso 11 marzo dopo l’accertamento della positività al Covid-19, proprio il giorno dei 17 casi che fecero esplodere il focolaio nel centro peligno. Inizialmente era paucisintomatica. La sintomatologia si aggravò lo scorso 15 marzo quando, all’esito della diagnosi dei sanitari, fu trasportata nel reparto Medicina Covid dell’ospedale San Salvatore dell’Aquila dove il suo cuore ha cessato di battere. Sembrerebbe che la donna soffriva di qualche patologia ma non si sa se il decesso è prettamente dovuto alla comparsa del virus. L’anziana avrebbe raggiunto a breve la cifra tonda degli 80 anni di vita. Un destino crudele che ha spento il suo sorriso e la sua socialità. Una brutta notizia per Pratola Peligna che oggi e domani è chiamata allo screening di massa per bloccare l’avanzata del Covid che non dà tregua e non arretra. L’ennesima vittima che si aggiunge sul registro Covid del Centro Abruzzo deve portare ancor di più a tenere alta la guardia, soprattutto a Pratola dove l’esercizio della prudenza nel quotidiano sembra venir meno, almeno in talune circostanze.

Andrea D’Aurelio

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Per continuare ad utilizzare il sito bisogna consentire i cookie maggiori info

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close