banner
banner

PACENTRO – La sorpresa è stata annunciata questa mattina dall’associazione che organizza la kermesse. In via del tutto eccezionale sarà ospite della “Corsa degli Zingari” Osvaldo Bevilacqua. In molti lo conosceranno principalmente per la conduzione di Sereno Variabile, l’unico giornalista italiano entrato nel Guinness World Recordsper il programma tv di viaggi di più lunga durata del mondo. Il suo desiderio di conoscere la manifestazione lo porterà il prossimo 4 Settembre a Pacentro alla tradizionale Corsa degli Zingari. Quella di Bevilacqua non è l’unica presenza di rilievo. Tant’è che il programma completo del weekend di festa è stato presentato questa mattina in conferenza stampa. Un cartellone ricco e variegato, predisposto dall’associazione , capitanata dal 2018 da Giuseppe De Chellis. Si parte venerdì 2 settembre. Ogni giornata, a partire dalle ore 18, sarà aperta dallo Street Food Fest “Peccati di gola”. In programma musica e intrattenimento, con la presenza di big in grado di accontentare tutte le fasce d’età.Ospite d’eccezione sarà l’attrice Manuela Arcuri, madrina 2022 della Corsa degli Zingari. La storica manifestazione, che fonde sacro e profano, sarà di scena domenica 4 settembre.«Quella di quest’anno è sicuramente l’edizione più ricca della mia presidenza -, annuncia De Chellis -. Ci saranno tre giorni dedicati allo street food e intrattenimento musicale. Ciliegina sulla torta saranno i big, indiscussi protagonisti delle tre serate. Le prime due serate sono dedicate ai più giovani. Gli spettacoli tornano ad animare il cuore di Pacentro”. Non solo un programma di rilievo, in linea con lo spirito di evoluzione della kermesse, ma anche una svolta epocale per il riconoscimento Unesco. Una corsa nella corsa che nei giorni scorsi ha avuto anche l’imprimatur del Consiglio Comunale che ha approvato un ordine del giorno volto a sostenere la candidatura, come ricordato dal primo cittadino di Pacentro, Guido Angelilli. Nel centro peligno fervono i preventivi tra novità e sorprese. Anche quest’anno si è consolidata la collaborazione tra l’associazione presieduta da De Chellis che organizza la manifestazione e la sta portando al di fuori dei confini territoriali e la Confraternita di S. Maria di Loreto.

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com