banner
banner

SULMONA – Vandali nuovi “proprietari” dei vicoli del centro storico. L’ultimo gesto è stato compiuto la notte scorsa ai danni di un’auto parcheggiata lungo via Barbato. I soliti ignoti hanno lasciato una busta di nylon sul parabrezza dell’auto, contenente deiezioni canine. Le stesse deiezioni sono state schiacciate sui vetri dell’auto come pure sugli stessi vetri sono stati lasciati segni di sputo. Una scena raccapricciante oltre che indecente, figlia di un approccio culturale pressocchè nullo. Solo nei giorni scorsi era stato preso di mira un distributore automatico, sempre in pieno centro. Un utente aveva gettato nel contenitore dell’esercizio un sacco piano di deiezioni, scatenando la reazione dei proprietari. Altro che profumo del caffè. Si respirava ben altro. Controlli specifici sono stati disposti dalla Polizia Locale per passare dalla prevenzione alla repressione. Tuttavia è necessario un incremento del pattugliamento ordinario, proprio nei vicoli del centro storico, dove l’inciviltà ha trovato casa ponendo idealmente, come detto, un diritto di proprietà.

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com