banner
banner
banner

POPOLI – Paura per il rischio allagamenti a Popoli dopo l’esondazione del fiume Pescara. Nella zona Tre Monti il corso d’acqua straripa. Scatta il monitoraggio nei punti critici e sui ponticelli. “La situazione è sotto controllo ma comunque preoccupa. Abbiamo tenuto alta l’attenzione tutta la notte”- afferma il sindaco, Dino Santoro che sta monitorando la situazione con il gruppo comunale di Protezione civile e con i vertici regionali. Le zone più attenzionate sarebbero quelle di confluenza del fiume Pescara -Giardino, all’ingresso di Popoli, in zona Pantano direzione Sulmona e nel centro abitato. Situazione più critica nell’Aterno. Ieri l’esondazione del fiume ha provocato il cedimento di un ponte a Molina nonché l’abbassamento del livello stradale di circa 50 centimetri.

banner

Lascia un commento