banner
banner

“Con la presentazione di questa mattina si perfeziona un percorso durato oltre due anni fatto di confronto, dialogo e condivisione. Per la prima volta negli ultimi quindici anni si presenta agli elettori di Pacentro un gruppo politico nuovo, che fa perno sulla partecipazione corale della popolazione alle decisioni che investono la vita di tutti. Unione e futuro per Pacentro si propone di tutelare il dibattito sulle idee e le prospettive di sviluppo, riconoscendo a ciascuno la propria voce in capitolo, perché le ricchezze e le opportunità di crescita di uno dei borghi più belli d’Italia siano gestite autenticamente
nell’interesse del bene comune.” Queste le parole con cui Giuseppe Silvestri, ufficiale dei Carabinieri in congedo e candidato sindaco di Unione e futuro per Pacentro, ha aperto la campagna
elettorale per le comunali 2024 nel corso dell’inaugurazione della sede elettorale, presso Palazzo Massa.
“Negli ultimi anni – continua Silvestri – Pacentro ha beneficiato dei numerosi fondi statali e comunitari a disposizione dei piccoli comuni ed ha iniziato a capitalizzare la sua rendita di posizione, derivante tanto dalla collocazione privilegiata del nostro borgo entro il paesaggio della Valle Peligna, quanto dalla
sua storia e dalle sue tradizioni. È fondamentale per la nostra comunità la condivisione di una strategia di sviluppo sostenibile a beneficio della collettività. Il nostro gruppo politico si propone di attuare un insieme di iniziative che pongano al centro lo stile di vita del cittadino delle aree interne e che tutelino il suo benessere attraverso servizi di qualità ed opportunità di crescita. Perché la ricchezza del nostro passato secolare non vada perduta e perché si affermi chiaramente il messaggio che le comunità della provincia
italiana hanno pieno diritto di cittadinanza nell’Italia di oggi e di domani”.

Lascia un commento