banner
banner

SULMONA – “Ci saremmo aspettati dal circolo Pd di conoscere le cose che vogliono fare per Sulmona, le loro idee ed i loro programmi. Invece sempre e solo calunnie, critiche vuote e senza senso. Noi abbiamo intenzione di fare una campagna elettorale costruttiva. Fare Sulmona vuole parlare delle cose da fare e non perdere tempo con queste polemiche inutili per la nostra città”. Non si fa attendere la replica di Fare Sulmona, la lista elettorale della coalizione civica del candidato sindaco Andrea Gerosolimo, di diretta ispirazione all’assessore uscente, Salvatore Zavarella. Il gruppo risponde al Pd che nel pomeriggio aveva sollevato dubbi sulla “candidatura inopportuna” di Zavarella. Di seguito la nota:

“Troviamo francamente sconcertante, fuori luogo oltre che di cattivo gusto l’attacco mosso dal circolo cittadino del Pd nei confronti del nostro candidato Salvatore Zavarella. Intanto perché non sussiste alcun tipo di incompatibilità tra la carica di consigliere comunale, a cui è candidato Zavarella, e quella di dipendente di una azienda partecipata, ancor di più se si pensa che la quota di partecipazione del Comune è pari a poco più del 5% del capitale sociale. Poi riteniamo l’attacco, del tutto gratuito, alla luce di quelli che saranno i membri della compagine avversaria. Infatti, nelle file delle liste del centro sinistra, sono candidati diversi medici che percepiscono uno stipendio dalla ASL e sono in grado di influenzare il voto grazie al loro ruolo. Così come sono candidati professionisti che hanno percepito e continuano a percepire incarichi da soggetti pubblici.
Inoltre appare vergognoso che parli di bene pubblico proprio il circolo del PD che ha provato ad ostacolare in ogni modo, attraverso un proprio iscritto, la finalizzazione della procedura per il Liceo Classico, remando contro la Città.
Quello che ha fatto in questi anni l’assessore Zavarella è un elenco lunghissimo di cose di cui ci piacerebbe parlare in campagna elettorale.Ci saremmo aspettati dal circolo Pd un articolo che illustrasse le cose che vogliono fare per Sulmona, le loro idee ed i loro programmi. Invece sempre e solo calunnie, critiche vuote e senza senso. Noi abbiamo intenzione di fare una campagna elettorale costruttiva. Fare Sulmona vuole parlare delle cose da Fare e non perdere tempo con queste polemiche inutili per la nostra Città”. (a.d’.a.)

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com