banner
banner
banner

PREZZA – Anche il Comune di Prezza rientra nei 25 milioni di euro che la Regione Abruzzo ha assegnato ieri a 25 comuni per il superamento e la mitigazione del rischio idrogeologico e idraulico. Al centro della Valle Peligna sono stati erogati 1 milione e 550 mila euro che si vanno ad aggiungere ai 400 mila euro già stanziati in precedenza. Si tratta del finanziamento più elevato concesso dalla Regione ai comuni delle aree interne. “Uno degli obiettivi prioritari della nostra amministrazione era finalizzato a consentire il massimo delle condizioni di sicurezza per Prezza e per i nostri concittadini”- ricorda il sindaco di Prezza Marianna Scoccia che aggiunge:”grazie al lavoro sinergico tra l’amministrazione comunale e l’assessore regionale Andrea Gerosolimo, abbiamo ottenuto, nel contesto della programmazione FSC 2014/2020 della Regione Abruzzo, la somma di Euro 1.550.000 per lavori di consolidamento sul Comune di Prezza e sulla frazione di Campo di Fano. Tale somma si aggiunge a quella già ottenuta un anno fa, pari a Euro 400.00″. Per la Scoccia si tratta di “un riconoscimento particolare” tant’è che il primo cittadino non manca di ringraziare il Presidente della Regione Abruzzo, Luciano D’Alfonso, che- conclude- “con concreti atti, ha dimostrato di essere sensibile alle criticità di questo territorio e, in particolare, del Comune di Prezza”.

Andrea D’Aurelio

banner

Lascia un commento