banner
banner

Il generale dei carabinieri Antonino Neosi, comandante della Legione Abruzzo e Molise, Generale Antonino Neosi, si è recato ieri a Raiano per visitare la locale caserma dei militari dell’Arma. “È stato un momento significativo dal punto di vista istituzionale, ed importante anche dal punto di vista personale”, commenta il sindaco Marco Moca che si dice molto gratificato della visita del comandante Neosi, originario proprio di Raiano. “Il generale”, prosegue, “è nato nel nostro paese il 24 maggio 1963 in via degli Eroi 10, oggi via San Venanzio. Qualcuno ricorderà il padre, il brigadiere Neosi, che svolgeva il servizio nel nostro Comune. Dopo aver ringraziato il generale per la presenza costante dei carabinieri sul nostro territorio, coordinati dal comandante Troiano, lo abbiamo accompagnato a vedere la sua casa natale. Il comandante Troiano ha fatto dono della copia dell’atto di nascita”. Al termine della visita, il sindaco e gli altri presenti hanno invitato il generale Neosi e la sua famiglia a recarsi a Raiano in visita privata “per apprezzare le bellezze del nostro paese, prima di tutto l’Eremo di San Venanzio. Un raianese non può non visitarlo”, conclude Moca.

Lascia un commento