banner
banner

SULMONA – Ha lottato fino all’ultimo per continuare a vivere ma il suo cuore si è arreso nel tardo pomeriggio dopo un arresto cardiocircolatorio. E’ morta, nel reparto di rianimazione dell’ospedale di Sulmona, Franca Paola Buccini, la 51 enne che era finita in terapia intensiva dopo essersi sentita male, la scorsa domenica, nella sua abitazione di via Carso. Inizialmente alla donna era stata diagnosticata la legionella. Un caso sospetto che l’ospedale aveva comunicato al servizio di prevenzione Asl. Tuttavia i successivi accertamenti hanno dato esito negativo e hanno permesso di scoprire una pericardite che aveva provocato insufficienza respiratoria, disturbi polmonari e mancanza di ossigeno nel sangue. Dopo una prestazione sanitaria svolta all’ospedale di Teramo, la donna era rientrata ieri nella rianimazione Sulmona, trasportata in eliambulanza. Oggi il decesso. La donna, che lottava con altre problematiche di salute, lavorava nel call center 3 G. Sconvolta l’equipe ospedaliera. Al momento non sono stati ancora fissati i funerali poichè si dovrà capire se si svolgeranno accertamenti sulla salma.

Lascia un commento