banner
banner

Lo spettacolo delle Frecce Tricolori all’Aquila in occasione del centenario di fondazione dell’Aeronautica Militare, in programma il 28 maggio come da calendario 2023 dell’Aeroclub d’Italia, ci riempie di orgoglio e soddisfazione. Un’emozione immensa aver letto il nome della nostra città fra le 23 località italiane scelte per lo spettacolo della Pattuglia Acrobatica Nazionale proprio nel giorno di una occasione così importante. Un gradito ritorno all’Aquila per la PAN che, nel 2020, nell’ambito delle manifestazioni di un 2 giugno segnato dalle restrizioni per la pandemia, a maggio sorvolò i cieli del capoluogo e della Marsica” così l’assessore ai trasporti e alle infrastrutture del Comune dell’Aquila, Paola Giuliani, e il consigliere con delega alla valorizzazione dell’Aeroporto dei Parchi, Livio Vittorini.  

“Un risultato di cui andiamo particolarmente fieri – proseguono i due esponenti di maggioranza – frutto della interlocuzione continua con il gestore dello scalo e lo Stato maggiore dell’Aeronautica militare condotta grazie al sindaco Biondi che ringraziamo per essersi attivato in prima persona. Ci metteremo immediatamente in moto, anche sulla base della consolidata sinergia tra Comune dell’Aquila e Regione Abruzzo, per onorare al meglio questi ambasciatori nel mondo della nostra Patria e delle nostre Forze Armate Italiane. Accogliere un simbolo del nostro Paese come le Frecce Tricolori è un privilegio enorme. Le Frecce Tricolori, insieme alla manifestazione nazionale Skyrace, in programma a Cese di Preturo lo stesso giorno, incorniceranno una giornata memorabile per la città” concludono Giuliani e Vittorini.  

banner

Lascia un commento