banner
banner

L’AQUILA – Momenti di panico nel pomeriggio, all’Aquila,  a causa di una tromba d’aria che ha scoperchiato il tetto del vivaio Mammarella, nella frazione di Sant Elia, che è andato a sbattere sul treno in marcia per poi finire sulla strada ferrata. Non ci sono feriti ma solo  un grande spavento tra i passeggeri. Il treno, comunque, è rimasto sui binari senza problemi.  Sul posto si sono  precipitati  i vigili del fuoco, forze dell’ordine e personale delle ferrovie. Il convoglio, secondo quanto si è appreso, è arrivato poi alla vicina stazione di Paganica dopo essere stato fermo per circa un’ora e poi i passeggeri sono stati trasportati a Sulmona con un bus. Al di là di questo episodio sono diversi gli interventi per il vento forte effettuati dai vigili del fuoco.

Lascia un commento