banner
banner

Saranno diciassette i turni per gli operai della manutenzione, durante la cassa integrazione, con i riposi concentrati nelle domeniche. E’ l’accordo raggiunto questa mattina da azienda e sindacati, per lo stabilimento della Marelli di Sulmona, per il quale si registrano timidi segnali di ripresa, all’indomani dell’incontro nella sede romana di Confindustria. La cassa integrazione, come si temeva, è stata prolungata fino al 21 luglio ed è molto probabile, spiegano i sindacati, che arriverà un ulteriore proroga fino al fermo estivo. Le cose cambieranno dal 19 agosto quando sarà attivato il contratto di solidarietà. La buona notizia è arrivata ieri: la commessa Ducato è assicurato fino al 2031. “Bisognerà capire con quali volumi e con quale impatto occupazionale si procederà in questo stabilimento”- incalzano i sindacati che oggi hanno incontrato i dipendenti per le assemblee.

Lascia un commento