banner
marco-marsilio-6

PESCARA – Il presidente della giunta Regionale Marco Marsilio risponde alle polemiche sorte per la realizzazione di un Ospedale Covid a Pescara.
“Ho sempre rivendicato di non avere un campanile e queste polemiche stupide sull’ospedale Covid di Pescara sono figlie di questa miopia e di questa grettezza, che una parte importante della classe politica del nostro territorio si porta in dote e che per troppo tempo sono state flagello dell’Abruzzo”. Così il presidente della Giunta regionale Marco Marsilio, risponde in merito alle polemiche sulla realizzazione dell’ospedale Covid di Pescara.
    “Se a Pescara c’è maggiore bisogno, c’è maggiore pressione e c’è anche la struttura adatta, l’intervento si fa a Pescara – ha proseguito Marsilio – perché la logica da accattoni, secondo la quale avremmo dovuto prendere i fondi e dividerli per le 4 province, facendo magari in un posto un’opera che non serve mentre in un altro posto un’opera che serve non si completa perché non bastano i soldi, è la logica che ad oggi ha prodotto in Abruzzo ospedali che non funzionano, reparti lasciati a metà, servizi che non si possono offrire perché manca sempre qualcosa”. Così conclude Marsilio.
    Gaetano Trigilio

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Per continuare ad utilizzare il sito bisogna consentire i cookie maggiori info

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close