banner
banner

PRATOLA PELIGNA. La gita in Sardegna finisce in tragedia. È morto all’età di 75 anni Feliciano Liberatore, ex ferroviere e commerciante di Pratola Peligna, molto conosciuto nella cittadina per aver gestito per anni, assieme alla famiglia, la ricevitoria di piazza Primo Maggio. Dalle prime informazioni si è appreso che Liberatore si trovava in vacanza con la moglie e con il gruppo degli ex ferrovieri quando avrebbe accusato un malore che è risultato purtroppo fatale. A trovarlo accasciato in camera è stata la moglie che ha subito allertato i soccorsi. Purtroppo non c’era più nulla da fare. La notizia si è diffusa anche a Pratola Peligna, destando dispiacere ed incredulità dal momento che Feliciano è uno dei volti simbolo della comunità, sempre a servizio e a contatto con la popolazione, soprattutto per la collocazione strategica della sua tabaccheria (Piè della Forma) ma anche per il suo carattere disponibile e gioviale. Sono in corso le procedure per il rientro della salma nella “sua” Pratola

Lascia un commento