banner
banner
banner

SULMONA – “Una città sempre più vecchia, che giorno dopo giorno assomiglia sempre di più ad una Residenza per anziani a cielo aperto”. L’affondo arriva dall’associazione Abruzzo Again di Alessandro Di Prata che attacca l’amministrazione comunale sugli eventi inseriti nel cartellone natalizio. Pochi ma inutili per dirlo con le parole della stessa associazione. “Mancono pochissimi giorni al Natale e Sulmona , città candidata a Capitale Italiana della Cultura, non ha prodotto nessun evento natalizio o di richiamo per i turisti. Da Pacentro a Campo di Giove, da Caramanico a Roccaraso, giusto per citare alcuni dei paesi che tra mercatini di Natale e eventi a tema, stanno intercettando le migliaia di turisti che hanno scelto le aree interne dell’ Abruzzo per le vacanze o per un semplice week end. Sulmona nulla”- rileva l’associazione- “Nulla perchè il cartellone degli eventi Natalizi è completamente vuoto, o riempito di “eventi” decisamente inattinenti ( come la presentazione del Bike sharing).Chiediamo all’amministrazione Comunale come pensano di poter attrarre turismo senza offrire nulla? Cosa diranno gli albergatori ai propri ospiti? Le strutture ricettive, i bar, ristoranti, le attività del centro storico di cosa vivono? Spingiamo i turisti altrove, è ovvio.I ragazzi? Per loro cosa facciamo? Nulla. Per i bambini? Nulla. Quindi non solo spingiamo i turisti verso altri posti, ma anche i residenti si vedono costretti nel week end a spendere i propri soldi lontani da Sulmona”. Da qui l’affondo finale: ” Sulmona sta diventando na città sempre più vecchia, che giorno dopo giorno assomiglia sempre di più ad una Residenza per Anziani a cielo aperto”

banner

Lascia un commento