banner
img-20211224-wa0037

SULMONA – Non sarà certamente un Natale felice per i maestri di sci abruzzesi.I ristori, previsti dal DPCM 41 del 22 marzo 2021 e regolamentati dalle linee guida adottate dalla Regione Abruzzo nello scorso mese di ottobre, ancora non arrivano nelle tasche dei maestri di sci abruzzesi e nelle disponibilità delle scuole sci. Nonostante le scuole e i maestri di sci, con tempestività e con precisione, abbiano predisposto tutti gli adempimenti previsti dalle linee guida della Regione, fino ad oggi inspiegabilmente non vengono erogate le somme già disponibili a favore di scuole e maestri di sci. Un ritardo da parte della Regione che certamente non renderà felice il Natale per i 700 maestri di sci abruzzesi. Un Natale amaro che ha fatto scattare il legittimo malcontento da parte della categoria interessata. (a.d’.a)

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Per continuare ad utilizzare il sito bisogna consentire i cookie maggiori info

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close