banner
ambulanza-covid

VITTORITO – Un’altra vittima sul registro Covid del Centro Abruzzo. Si tratta di Antonio Di Felice, 80 anni di Vittorito, che è deceduto in giornata nell’ospedale Santissima Annunziata di Chieti, per le conseguenze del contagio da Covid-19. L’anziano era risultato positivo lo scorso 4 marzo dopo essere entrato in contatto con un caso accertato. Lo scorso 18 marzo, in seguito a un peggioramento del quadro clinico, si è reso necessario il ricovero presso il nosocomio teatino dove oggi l’80 enne è deceduto. Da quanto si è appreso aveva alcune patologie pregresse per cui il decesso sembrerebbe solo legato al virus.  L’anziano era molto conosciuto nel piccolo centro di Vittorito e nell’intera regionale per l’attività che fondò assieme al fratello Ezio nel 1958, ovvero l’Ombrellificio Di Felice. Dopo anni d’esperienza e di evoluzione, l’imprenditore e l’azienda si sono distinti per la qualità e la durata dei propri articoli prodotti artigianali, assemblati grazie alla costante ricerca e selezione dei migliori materiali, anche fuori regione. Una notizia che ha quindi  rattristato l’intera comunità di Vittorito per dirla con le parole del sindaco, Carmine Presutti. Di Felice è la 72 esima vittima Covid dall’inizio della pandemia.

Andrea D’Aurelio

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Per continuare ad utilizzare il sito bisogna consentire i cookie maggiori info

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close