banner
banner

SULMONA. Nuova interrogazione su Palazzo Portoghesi, ex sede dell’Apc di Sulmona. A presentarla, nell’apposita commissione regionale, sono state le consigliere, Maria Assunta Rossi e Marianna Scoccia, assieme a Massimo Verrecchia. “Palazzo Portoghesi – scrive Rossi – è un gioiello architettonico di Sulmona, progettato dall’illustre architetto Paolo Portoghesi. Questo edificio ha ospitato per anni il nucleo centrale dei servizi culturali della città, tra cui l’Agenzia di Promozione Culturale (APC), la Biblioteca Regionale e il Centro Regionale Beni Culturali. La sua chiusura ha creato un vuoto significativo per la nostra comunità”. I lucchetti sui cancelli di Palazzo Portoghesi sono affissi dal maggio 2017, a seguito dei rilievi di vulnerabilità sismica e statici fatti sulla struttura. Da quel momento gli uffici, i libri e, ovviamente, studiosi e lettori hanno traslocato presso i locali Inps in via Sardi.

Lascia un commento