banner
sequenza-01-00_03_23_01-immagine001

SULMONA – Tre consiglieri provinciali ma il Presidente non cambia. Angelo Caruso si conferma Presidente della provincia dell’Aquila. Dato ufficiale dell’affluenza alle urne, alle ore 20: votanti 1034 su 1256 pari al 82,32%. Caruso incassa il 53,7 per cento delle preferenze e si avvia così al secondo mandato. Le elezioni provinciali sono elezioni di secondo livello riservate solo agli amministratori comunali. Due le schede che questa mattina sindaci, assessori e consiglieri si sono trovati davanti: una con i nomi dei due presidenti e una con quelli dei consiglieri. A rappresentare le istanze sulmonesi in consiglio provinciale saranno medico, Maurizio Proietti, eletto in maggioranza e Antonella La Gatta in opposizione. Un risultato politico significativo per Sulmona soprattutto alla luce delle ultime mosse a Palazzo San Francesco con il gruppo dei non iscritti. Proietti ha sposato il progetto politico di Caruso e dei civici. Ed è riuscito anche a superare una “rivincita” interna dopo la candidatura in contrapposizione. Buon risultato per la Gatta che, con 6296 voti, è la prima eletta al neo Consiglio provinciale. Per il Pd si tratta di una conferma dell’impegno profuso dal circolo sulmonese che continua ad essere premiato nell’urna. L’auspicio è che ora si faccia quadrato intorno agli eletti per l’interesse del territorio che comunque può contare su tre rappresentanti in consiglio provinciale. Oltre a Proietti, entra il vice sindaco di Pratola Peligna, Nunzio Tarantelli. Un grande motivo di soddisfazione per il sindaco, Antonella Di Nino e per quanti hanno fatto quadrato attorno al nome di Tarantelli che rappresenterà la Valle in Provincia. (a.d’.a.). Ecco il nuovo consiglio provinciale: MAGGIORANZA Dino Iacutone, Nunzio Taratantelli, Gianluca Alfonsi, Vincenzo Calvisi , Gabriella Sette , Maurizio Proietti

MINORANZA Antonella La Gatta, Fabio Camilli, Carmine Silvagni e Valter Chiappini

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Per continuare ad utilizzare il sito bisogna consentire i cookie maggiori info

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close