banner
banner

Una badante di 66 anni originaria di Cerro al Volturno (Isernia) è morta per uno shock anafilattico causato dalla puntura di un calabrone: il fatto è avvenuto a Montenero Val Cocchiara (Isernia). Sul posto è intervenuto il 118 di Castel di Sangro (L’Aquila), località che dista circa dieci chilometri dal luogo dell’incidente: la donna è deceduta in casa, poco prima del trasferimento nell’ospedale sangrino

Lascia un commento