banner
banner

SULMONA – La curva epidemiologica tiene botta all’ultima fase dell’ondata estiva. Anche se per tirare le somme si dovrà attendere almeno la fine del mese. Sono 41 le positivitá messe a referto dalla Asl, comprese 4 reinfezioni, riferite alle giornate del 21 e 22 agosto, ovvero ieri ed oggi, così distribuite: Sulmona 9, Scanno 5, Pescasseroli 4, Raiano 3, Pratola Peligna 3, CAstel di Sangro 3, Villalago 2, Barrea 2, Vittorito 1, Villetta barrea 1, Roccaraso 1 Pescocostanzo 1, Pacentro 1, Molina Aterno 1 Corfinio 1 Castel di Ieri 1 Campo di giove 1 Alfedena 1. Il cumulo dei referti, che risente del piano ferie e della carenza di personale che fa capo alla prevenzione aquilana, non scalfisce più di tanto il quadro epidemiologico. Rispetto ad una settimana fa si registra un lieve aumento sulla curva, da 37 a 41 casi, ma si trattava della due giorni di ferragosto. Rispetto a due settimane fa la curva risulta in calo. Tra domenica 7 e lunedì 8 agosto furono annotate 58 positività sui registri Asl. Il virus di fine estate continua a presentare il conto alle località di villeggiatura mentre allenta la morsa sul fronte sulmonese. L’ondata estiva, fino alla fine, mantiene un contagio pressoché diffuso poiché fa tappa in diciotto comuni del territorio, anche se si tratta per lo piú di singoli casi. Per tirare le somme è necessario attendere gli ultimi grandi eventi di fine estate, tra cui la notte bianca di Raiano fissata per sabato. Quanto a quella pratolana gli effetti si vedranno nei prossimi giorni. Intanto nella lista dei positivi è finita un’operatrice sanitaria che opera sul territorio a domicilio. Complessivamente sono 1679 gli attuali positivi sul territorio, aspettando la comunicazione delle nuove guarigioni.

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com