banner
banner

SULMONA – Dopo i 3 casi accertati ieri a Sulmona, Scanno e Prezza, torna a zero la casella dei nuovi positivi in Centro Abruzzo. La giornata del 13 settembre, come spiegato da Onda Tg nell’edizione del giorno, ha regalato la solita tregua del lunedì, dovuta all’esiguo numero di tamponi svolti sul territorio regionale. Ma non è questa la  novità dell’ultimo minuto. Va rilevato infatti che ben quattro pazienti sono stati dimessi dal reparto di malattie infettive dell’ospedale di Avezzano dove erano stati ricoverati nelle scorse settimane a seguito dell’accertamento della polmonite dovuta all’infezione da Covid-19. Scendono quindi a 5  i posti letto occupati dai pazienti dell’area peligno-sangrina. Un dato importante ai fini della classificazione delle regioni con i nuovi parametri che tengono conto principalmente della pressione ospedaliera. Il ritorno alla quota zero è stato peraltro accompagnato dalla chiusura di alcune sorveglianze. Si è passati infatti dai 132 positivi di ieri ai 125 di oggi metre i sorvegliati scendono a 245 (- 15 rispetto a ieri). La curva regge ma l’attenzione non si può allentare soprattutto con la ripresa dell’anno scolastico. Dopo un open day sottotono si punta alla prevenzione e alla sensibilizzazione nelle scuole come ha fatto il Polo “Ovidio” che sta recitando un ruolo importante per far crescere la consapevolezza tra i giovanissimi, soprattutto la fascia dai 12 ai 19 anni. Proprio oggi è stata attivata un dad in via precauzionale per una classe seconda dell’Istituto ( che ha ripreso le lezioni il 9 settembre) dopo una segnalazione pervenuta da una studentessa che si è sottoposta al molecolare. “E’ un provvedimento precauzionale in linea con il modello di prevenzione che stiamo seguendo”- ha spiegato la preside, Caterina Fantauzzi, che nei giorni scorsi aveva promosso una conferenza da remoto con l’infettivologo di Pescara, Giuliano Parruti, sulla sicurezza del vaccino e il suo valore etico e sociale. La strada da seguire è dunque tracciata in attesa delle nuove linee guida. Oggi infine la campagna vaccinale è proseguita anche sul territorio con 140 dosi inoculate a Sulmona e 88 a Castel Di Sangro.

Andrea D’Aurelio

MAPPA CONTAGI( DA AGGIORNARE)

Sulmona 45, Pescasseroli 18, Scanno 15, Pratola Peligna 10, Roccaraso 9, Raiano 9, Opi 8, Ateleta 3, Pescocostanzo 3 (2 non residenti), Introdacqua 3, Castel Di Sangro 2, 2 residenza non indicata, Rivisondoli 1, Castelvecchio Subequo 1, Gagliano Aterno 1, Pacentro 1, Prezza 1

Ricoveri in terapia intensiva 0

Ricoveri non in terapia intensiva 5

MAPPA VACCINI

Area peligno-sangrina 83341

Area Sulmona- Pratola 63658 ( + 140 rispetto a ieri)

Area Castel Di Sangro 19.783 (+ 88 rispetto a ieri)

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com