banner
banner
PRATOLA PELIGNA – Le sale operatorie dell’ospedale di Sulmona entreranno in funzione per il mese di agosto. Lo ha annunciato il Direttore Generale della Asl Avezzano- Sulmona-L’Aquila Rinaldo Tordera a Pratola Peligna, a margine della firma dell’accordo con l’amministrazione comunale per l’acquisizione dell’ex scuola media, destinata a residenza per anziani. Le sale operatorie dovevano essere inaugurate dall’ex Direttore Generale Giancarlo Silveri prima il 31 dicembre 2015 e poi lo scorso 5 gennaio. “I primi collaudi- annuncia Tordera- sono partiti giovedì scorso e avranno una serie di scadenze per il mese di luglio. Qui mi sbilancio”- prosegue- “crediamo che saranno pronte per agosto”. Sui lavori bloccati al Ss.ma Annunziata il  Manager della Asl ribadisce che il prossimo 7 luglio incontrerà le ditte. “ Non parlerei proprio di lavori fermi. Ci siamo accorti che nell’ultimo periodo ci sono stati dei rallentamenti. Ho ritenuto così di intervenire personalmente per verificare la situazione”, rincarca Tordera che interviene anche sulla carenza del personale anestesiologico e sull’emergenza sanità in Alto Sangro. “Noi dobbiamo bilanciare la sostenibilità economica e  assicurare l’emergenza-urgenza sul territorio. In questo momento stiamo assumendo , ma nel tempo stesso facciamo fatica a trovare anestesisti disponibili  a lavorare sia a Sulmona che a  Castel di Sangro. Stiamo facendo il possibile per limitare l’emergenza al solo mese di luglio. L’assistenza primaria ovviamente a Sulmona è garantita”, chiosa il Direttore Generale.
Andrea D’Aurelio
banner

Lascia un commento