banner
banner

SULMONA – Si stabilizza la discesa del contagio sul territorio peligno-sangrino. Nel referto odierno sono confluite 32 positività, comprese 6 reinfezioni, distribuite sui vari centri del comprensorio: Sulmona 16, Pratola Peligna 4, Roccaraso 3, Raiano 2, Pescocostanzo 2, Pacentro 2, Prezza 1, Pettorano sul gizio 1, Introdacqua 1. Sulmona conserva il primato, confermandosi ago della bilancia del contagio di fine estate, mettendo a referto esattamente la metà delle positività emerse in giornata. La curva epidemiologica sembra reggere all’effetto della riapertura scuole poichè solo tre soggetti in età scolare compaiono nella lista dei positivi. Le rilevazioni odierne risultano pressocchè sovrapponibili con i 33 casi annotati sui registri Asl la scorsa settimana, sempre di venerdì, e con i 32 registrati lo scorso 2 settembre. In vista dell’autunno e dei nuovi assembramenti al chiuso, lo scenario epidemiologico concede una relativa tranquillità. Respira anche il penitenziario sulmonese dove, per il secondo giorno di fila, non si riscontrano nuove positività. Dietro le sbarre negli ultimi giorni è divampato un focolaio che risulta sotto controllo. Complessivamente sono 1098 gli attuali positivi sul comprensorio a fronte di appena due degenti che restano nell’area non critica.

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com