banner
tamponi-covid-1024x586

SULMONA – Nessun contagio e una reinfezione a distanza di appena cinque mesi. Dopo il bollettino infelice della festa dell’Immacolta, che ha fatto registrare altri 23 contagi in Valle Peligna, la casella dei nuovi casi rimane vuota, come era accaduto lo scorso lunedì. Nessun nuovo positivo su tutto il territorio dell’area peligno-sangrina. Una calma apparente dovuta all’esiguo numero di tamponi svolti nella giornata di festa. Per misurare l’andamento della curva epidemiologica del territorio si dovrà attendere verosimilmente la giornata di sabato quando arriveranno i referti dei 200 tamponi svolti oggi nel drive-in del Palasport, legati anche all’asilo Celidonio, ovvero alla sezione finita in quarantena e ad altre due classi. Inoltre per le prossime ore sono attesi i responsi dei tamponi svolti nella comunità terapeutica di Anversa degli Abruzzi dove  un infermiere è risultato positivo. Per il momento scendono a 248 gli attuali positivi in Centro Abruzzo di cui 158 residenti a Sulmona, a fronte di 23 guarigioni messe a referto nelle ultime 24 ore. In calo anche il numero dei sorvegliati dalla Asl. Dai 566 di ieri si è passati ai 533 di oggi. Per 33 persone è stato chiuso il monitoraggio sanitario. Resta stabile il tasso di ospedalizzazione con i 10 posti letto occupati per i pazienti dell’area peligno-sangrina. Un parametro importante da confermare nel lungo periodo. La vera novità riguarda un giovane residente a Sulmona che ha contratto l’infezione per la seconda volta nel giro di cinque mesi dopo il contatto con un suo congiunto, anch’egli positivo bis. Due reinfezioni in famiglia che segnano un precedente in questa quarta ondata. Le condizioni di entrambi, senza dose unica del vaccino, sono pressocchè buone. Anche per i guariti Covid si rende quindi necessaria la protezione contro il virus. Per questo la campagna vaccinale non si ferma. Oggi è approdata di nuovo nel carcere di piazzale Vittime del Dovere dove sono state somministrate circa 60 terze dosi che si vanno ad aggiungere alle 230 inoculate nel centro vaccinale dell’Incoronata. Da domani fino a domenica i comuni di Sulmona e Roccaraso daranno il via alle giornate di sensibilizzazione del vaccino per i lavoratori pubblici e privati con i punti informativi allestiti, in città,  nella Rotonda di San Francesco. Nelle stesse giornate, sempre per i lavoratori, sarà attivato il drive-in per la campagna di screening con i test antigenici. (a.d’.a)

MAPPA CONTAGI (AGGIORNATA)

Sulmona 158, Pratola Peligna 29, Introdacqua 11, Castel Di Sangro 8, Raiano 7, Cocullo 6, Pacentro 6, Prezza 6, Bugnara 6, Alfedena 5, Scontrone 5, Molina Aterno 4, Pettorano sul Gizio 4, Goriano Sicoli 3, Castel Di Ieri 3, Scanno 2,  Villalago 2, Castelvecchio Subequo 1,  Anversa degli Abruzzi 1, Roccacasale 1, Pescocostanzo 1 (non residente)

Ricoveri in terapia intensiva 0

Ricoveri non in terapia intensiva 10

MAPPA VACCINI

Area peligno-sangrina 98600

Area Sulmona- Pratola 72976(+290 rispetto a ieri)

Lascia un commento

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Per continuare ad utilizzare il sito bisogna consentire i cookie maggiori info

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close