banner
bimbo-nascita-768x576

SULMONA – Un trasferimento d’urgenza da un nosocomio all’altro, per i gravi problemi neurologici riscontrati, ma purtroppo la piccola di appena sette giorni non ce l’ha fatta. La tragedia ha colpito una famiglia del posto poiché la madre è originaria di Anversa degli Abruzzi. La bimba è nata la scorsa settimana nell’ospedale di Sulmona. A causa di alcuni danni neurologici è stata trasferita d’urgenza all’ospedale di Chieti dopo un parto cesareo. I medici hanno fatto il possibile per salvarle la vita ma le sue condizioni era apparse sin da subito gravi. Sul caso sono stati comunque svolti i dovuti accertamenti tramite l’autopsia svolta in queste ore nel nosocomio teatino. Oggi il “ritorno” della salma del piccolo angelo per le esequie. Un dramma che spinge a riflettere anche sul potenziamento dell’assistenza sanitaria per i presidi delle aree interne. (a.d’.a.)

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Per continuare ad utilizzare il sito bisogna consentire i cookie maggiori info

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close