banner
banner

RAIANO – “Ecosofia. Una visione sistematica tra arte e natura”. È questo il tema della terza edizione di AiR Arte in Riserva, una iniziativa culturale che ha l’obiettivo di realizzare un Parco D’Arte Contemporanea all’interno della Riserva Regionale delle Gola di San Venanzio, uno dei luoghi più suggestivi d’Abruzzo. Il Progetto è promosso dall’Associazione “Terre Colte” in collaborazione con il Comune di Raiano e l’Ente Gestore della Riserva. L’Evento è stato realizzato nell’arco di una decina di giorni con la collaborazione dei visitatori i quali hanno contribuito alla realizzazione delle opere che sono state poi collocate in via definitiva negli angoli più suggestivi del Parco nella straordinaria struttura dell’Eremo di San Venanzio.
Hanno collaborato all’evento Paolo di Giulio presidente dell’Associazione “Terre Colte” promotore dell’iniziativa, Lucia Zappacosta critico d’arte curatrice dell’evento, inoltre il progetto è stato coordinato da Marco Maiorano ed Alessandro Antonucci. Maiorano ci ha accompagnati nella visita e ci ha mostrato le opere realizzate già messe definitivamente in posizione accanto alle opere degli anni precedenti.
Sotto il profilo artistico hanno collaborato alla realizzazione delle opere: Alessandro Cannistrà , Lorenzo Kamerlengo ed il duo olandese Debora Solomon e Jaromil.
Gaetano Trigilio

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com