banner
banner

L’Aquila – Sopralluogo questa mattina del Questore dell’Aquila Alfonso Terribile, accompagnato dal dirigente del Compartimento di polizia stradale Nicoletta Cuccia, in alcune zone della Provincia colpite dal sisma. L’occasione è stata utile per fare il punto della situazione con i sindaci di Capitignano, Maurizio Pelosi, e di Montereale, Massimiliano Giorgi. Il primo cittadino di Capitignano Pelosi ha espresso preoccupazione per la situazione del suo Comune, distante una trentina di km da Amatrice. Sono decine gli immobili del paese danneggiati, la chiesa principale è stata dichiarata inagibile mentre quella parrocchiale, già lesionata il 6 aprile 2009, ha subito ulteriori danni alla cupola. Dai primi sopralluoghi sono stati riscontrati crolli di mura in vecchie case disabitate e alcuni comignoli caduti. “Ci sono molti danni – spiega il sindaco – anche se li stiamo ancora quantificando ma l’operazione si presenta complessa perché molte famiglie che erano in vacanza e hanno segnalato danni sono tornate a Roma. Ora andranno ricontattate per eseguire le verifiche sulle loro abitazioni”. Dal giorno del sisma diverse persone di Capitignano stanno pernottando nella struttura polivalente antisismica comunale, costruita dopo il terremoto del 2009. A Montereale invece la sede del Comune è prossima alla dichiarazione di inagibilità. Il sindaco Giorgi ha deciso di trasferire gli uffici comunali nella palestra della struttura prefabbricata costruita dopo il sisma del 2009 dove sorge la scuola elementare. Nella palestra sarà trasferito anche il Coc, insediatosi per dare assistenza alla popolazione. Montereale, distante una ventina di km da Amatrice, è una delle cinque località abruzzesi per le quali il Consiglio dei Ministri ha deliberato lo stato di emergenza”. Il Questore Terribile ha parlato anche con alcuni residenti della frazione Santa Lucia di Montereale, ospitati in una delle tende installate dalla Protezione Civile, ed ha incontrato il personale della Polizia di Stato che, assieme ai carabinieri, sin dai primi momenti sta assicurando un servizio h24 per prevenire furti nelle abitazioni e nei negozi abbandonati.

Sabatino Furnari

Domenico Verlingieri

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com