banner
firme

SULMONA – Un confronto acceso sui temi della riorganizzazione amministrativa e sulla fusione dei comuni e un impegno formale a rivedersi cento giorni dopo le elezioni amministrative del 5 giugno. Questo, in sintesi, i lavori del workshop organizzato nel pomeriggio dall’associazione Ripensiamo il Territorio che ha chiamato a raccolta una ventina di candidati sindaco del Centro Abruzzo. Nel convegno, moderato dal giornalista Ennio Bellucci, sono intervenuti illustri relatori, fra cui il prof. Sarra. A prendere la parola nel corso del dibattito sono stati tutti i candidati sindaco presenti, mettendo in luce divergenze e punti d’incontro sulla coesione territoriale e la fusione dei comuni. Tocca al Vice Presidente di Ripensiamo il Territorio, Gianni Natale, tirare le somme del lungo dibattito. “Il Centro Abruzzo comincia ad esserci. Questo è il segnale politico che si vuole lanciare”, spiega Natale che precisa come la sottoscrizione del patto governatore potrebbe porre le basi per la costituzione del Parlamento del Territorio.

Andrea D’Aurelio

Lascia un commento

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Per continuare ad utilizzare il sito bisogna consentire i cookie maggiori info

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close