banner
banner

CNA Artigiani Imprenditori d’Italia Abruzzo interviene sulla crisi della stagione degli sport invernali lanciando proposte come quella del ‘last minute’. Così spiega il presidente regionale Claudio Di Dionisio: “In autunno con la manifestazione Active Abruzzo. Tra vocazione e destinazioni abbiamo proprio cercato di delineare e mettere in campo una proposta fondata su altre opportunità legate a un turismo sostenibile della montagna. Un turismo fondato sull’escursionismo in bici, sulle traversate a piedi lungo i percorsi di trekking, sulla valorizzazione di treni storici, sulle forme inclusive rivolte alle persone con disabilità, sulla riscoperta dei centri storici, della ristorazione di qualità e dell’artigianato artistico. Tutti elementi, questi, che messi insieme possono rappresentare per quel segmento sempre più ampio che è il turismo esperienziale un’importante opportunità. D’altra parte, in Italia non mancano esempi virtuosi in tal senso di intere aree territoriali».
Mentre Gabriele Marchese, responsabile regionale, spiega: “Siamo a disposizione con la nostra rete di operatori per collaborare con la Regione e il suo assessorato nella ricerca positiva di possibili soluzioni per le prossime settimane, magari costruendo pacchetti specifici last minute rivolti sia al mercato regionale, nazionale che internazionale».

Lascia un commento