banner
banner

SULMONA - “Si sta delineando in queste ore il crollo della Giunta Casini e, con essa, il lento ma inesorabile declino della politica vecchio stile: quella fatta di posticce e raffazzonate coalizioni tenute insieme solo dal collante di improbabili bandiere, certamente alzate a coprire interessi di bottega anziché improntate al bene di una città e dei suoi cittadini.Si cerca inutilmente di disperdere in un penoso scarica-barile le responsabilità, serie e gravose, che disattese, vedono invece tutti coinvolti in una triste, drammatica e colpevole compartecipazione.

Come in una nave con una ciurma rabberciata e incapace di remare all’unisono, tenuta fin qui insieme da maldestro nocchiero, lontano e tutto preso dalle sue personali rotte, ecco che uno ad uno (a volte in coppia) si sfilano qui i consiglieri di maggioranza, là gli assessori, a volte “silurati” nelle stanze del palazzo, altre volontariamente naufraghi.Ci sarebbero “i numeri”, dice alla cittadinanza, per rassicurarla, oggi la sindaca Casini per un rimpasto, anche se “non abbiamo fretta”.Intanto questa nave fa acqua da tutte le parti: il nocchiero dov’è , i singoli ufficiali, in grottesca lite fra di loro, scappano, già intenti a cercare nuove casacche (spesso le vecchie, in verità) da indossare per le imminenti tornate elettorali, regionali o comunali che saranno.Più che ufficiali lo spettacolo è quello dei marinai che, in aria di colata a picco, circolano impazziti in cerca di scialuppe di salvataggio.Consiglieri che si sfilano e formano improbabili gruppi ed assessori pronti a rientrare nelle antiche case dei partiti che non più tardi di un paio di anni fa, abbandonarono, in nome di una “scelta civica per il bene di Sulmona”; eccoli lì, accusatori e pronti a ricollocarsi frettolosamente negli alvei della vecchia politica.
Il Meetup Amici di Beppe Grillo di Sulmona, da sempre sulla linea del cambiamento messo in atto dal Movimento 5 Stelle e promosso da gran parte della nazione, condanna questa riprovevole mancanza di responsabilità, nel momento in cui molti e, purtroppo noti, sono i temi scottanti fin qui irrisolti e da risolvere urgentemente nel nostro territorio e per il futuro della città.“Non c’è fretta”, Signora Sindaco? “Abbiamo i numeri per un rimpasto”? Fino a quando reggeranno le vecchie logiche ora che i vostri punti di riferimento mancano del tutto?Il Meetup Amici di Beppe Grillo di Sulmona, strutturato certamente con modalità sconosciute ai partiti o alle coalizioni di interesse, e agli osservatori ad essi abituati, stigmatizza nella maniera più forte le vecchie logiche e invita la cittadinanza a meditare su quanto sta accadendo a danno di Sulmona in questi giorni e di riflettere sulle risposte da dare a chi, fra poco, tornerà a bussare agli usci o a ricattare chiedendo voti di amici o parenti, in nome di promesse di marinaio di navi che sanno solo affondare”.

MEETUP Amici di Beppe Grillo – Sulmona

Lascia un commento