banner
banner

Si è conclusa ieri sera a Paganica la campagna elettorale di Alessandro Piccinini (FdI) in una gremita tensostruttura del campo da rugby. Una festa alla quale hanno partecipato l’eurodeputata Elisabetta De Blasis, il sottosegretario alle Imprese e al Made in Italy Fausta Bergamotto, i senatori Guido Liris ed Etelwardo Sigismondi, il deputato Federico Mollicone, presidente della commissione Cultura della Camera, il sindaco Pierluigi Biondi e Tiziana Del Beato, altra candidata alle regionali.

“È grazie all’azione congiunta tra Regione, Comune dell’Aquila e parlamentari di maggioranza – che il 10 marzo non solo non va interrotta ma, anzi, rafforzata – che sono stati ottenuti nuovi e importanti provvedimenti già nella prima legge di bilancio, come il raddoppio dei fondi al Comune dell’Aquila e ai Comuni del cratere per sopperire alle minori entrate e maggiori spese causati dal terremoto, agendo di fatto per la prima volta in ambito pluriennale, e sono state previste misure di accelerazione e semplificazione della ricostruzione pubblica. In cinque anni nell’ambito della Strategia nazionale delle aree interne (Snai), l’Abruzzo ha ottenuto l’identificazione di 5 Aree che consente l’ottenimento di ingenti risorse per potenziare i servizi alla cittadinanza, promuovere iniziative per lo sviluppo economico e l’occupazione e per contrastare il fenomeno dello spopolamento. Senza dimenticare gli ultimi cinque anni sono stati anche quelli che hanno portato l’Abruzzo sul palcoscenico nazionale e internazionale grazie a grandi eventi, sportivi e non, come il Giro d’Italia”, ha dichiarato Piccinini

Lascia un commento