banner
banner

 Al termine delle tre ore di vertice di maggioranza è stato trovato l’accordo per la nuova Giunta regionale tra il presidente Marco Marsilio e i partiti del centrodestra. Fratelli d’Italia avrà tre assessori: Mario Quaglieri, Tiziana Magnacca e Umberto D’Annuntiis. Forza Italia avrà un assessore, Lorenzo Sospiri, e il sottosegretario, Daniele D’Amario. La Lega avrà un assessore, Emanuele Imprudente, che sarà anche vice presidente della Giunta regionale. La lista Marsilio presidente avrà un assessore esterno, Nicoletta Verì. La presidenza del Consiglio regionale verrà assegnata a Forza Italia con Roberto Santangelo. Il vice presidente del Consiglio in quota di maggioranza sarà Marianna Scoccia di Noi moderati. Da quanto si apprende, in casa forzista ci sarebbero ancora riflessioni su un possibile scambio di ruoli tra Sospiri e Santangelo, operazione che, tuttavia, sbilancerebbe troppo la Giunta verso L’Aquila e l’ufficio di presidenza del Consiglio verso Pescara in termini di rappresentanza territoriale. Con tale assetto resterebbe fuori dal consiglio, Antonietta La Porta, mentre per Mariassunta Rossi è confermata la surroga.

Lascia un commento