banner
banner

SULMONA – Ci siamo. Christian Micochero è pronto per una nuova stagione che vede il passaggio del pilota sulmonese dal Trofeo Bridgestone al Dunlop Cup. La prima gara è in programma domenica 15 aprile al Mugello. “Partirò dal mercoledì – afferma – per svolgere le prove giovedì e venerdì mentre il sabato ci saranno le due qualifiche e domenica 15 la gara”. Il centauro del Motoclub Abruzzo di Sulmona, conscio delle maggiori difficoltà che presenta il nuovo campionato, si dichiara ottimista. Per lui fino all’esordio del 15 aprile sarà una corsa contro il tempo già cominciata con i test. “Siamo partiti con i test un po’ in fretta e furia – racconta – a causa del tempo non buono in diversi fine settimana che ci ha impedito di provare. Non siamo pertanto riusciti a rispettare i piani prefissati dalla fine di febbraio per sperimentare le nuove gomme e mettere a posto la moto. Ci siamo ridotti all’ultimo ma la scorsa settimana siamo comunque riusciti a revisionare tutto per la stagione con i test svolti a Misano. I tempi sul giro sono stati buoni. C’è ancora qualche piccolo problema di assetto sulla gomma anteriore però il motore va bene e le sensazioni sono buone”. Christian Micochero è dunque pronto con al seguito il suo team e con la supervisione del direttore sportivo del Motoclub Abruzzo Corrado Tuzii. “Cercherò di fare una buona prestazione – prosegue – per ricompensare tutti”. L’autodromo internazionale del Mugello è un circuito che Micochero già conosce per averci gareggiato diverse volte: “Al Mugello confesso che non è andata mai benissimo perché sono stato spesse volte sfortunato però sono molto fiducioso”. L’auspicio è quello di far valere l’esperienza maturata in questi anni nel Trofeo Bridgestone. “Devo molto a Corrado – conclude – se sto avendo dei progressi. All’inizio non riusciva a seguirmi nelle gare ma da tre anni e sempre al mio fianco. Sono molto migliorato anche mentalmente. Speriamo di fare una buona gara il 15 aprile che affronterò per vincere anche se sarà molto difficile. Partirò per prendere più punti possibili in modo tale che, durante la stagione, man mano che sistemeremo la moto riuscirò ad essere sempre più competitivo”.
Domenico Verlingieri

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com