banner
banner

Pratola Peligna – Si uniscono le due realtà calcistiche pratolane che nella scorsa stagione, pur operando congiuntamente, sono state costrette a costituire soggetti diversi. Terminata la stagione 2015/2016 la Nerostellati, rappresentante la prima squadra e la juniores, ed il Pratola 1910 del settore giovanile si sono uniti formando l’Usd Nerostellati 1910. Quello che è stato formalizzato ora era stato preannunciato un anno fa quando fu rilevato il titolo sportivo del Goriano Sicoli in Promozione. All’epoca non fu possibile procedere alla fusione in quanto il Pratola 1910, ripartito nel 2014/2015 dalla Terza Categoria, aveva soltanto un anno di affiliazione. Adesso invece ci sono state tutte le condizioni per formare un unico soggetto che mantiene nel nome l’anno 1910 per rappresentare gli oltre cento anni di storia del calcio pratolano. “La nuova società – si legge in una nota – avrà risvolti importanti per l’intera comunità peligna poiché è l’unica ad avere un settore giovanile che va dall’avviamento allo sport sino alla juniores d’Elite”. La Nerostellati 1910 inoltre allarga il numero delle proprie squadre perché oltre al calcio a 11 nella prossima stagione sarà di scena anche nel calcio a 5 in quanto la società del presidente Gianluca Pace ha rilevato il titolo dell’Asd Briganti Popoli. La squadra di chiama Fustal Club Nerostellati e parteciperà al campionato di Serie C2. La nuova esperienza del calcio a 5 va ad unirsi a quella già consolidata del calcio a 11 che è entrata a far parte del massimo campionato regionale. L’Eccellenza sarà un torneo difficile da affrontare con i giusti mezzi e sicuramente attraverso la valorizzazione del vivaio si potranno costituire le basi per una permanenza duratura in questa categoria. “Formulo a tutti i tecnici e collaboratori – afferma il presidente Pace – un grosso in bocca al lupo per la stagione calcistica 2016/2017 con l’auspicio di ben figurare in tutte le categorie di appartenenza”.

Domenico Verlingieri

Di Ads

Lascia un commento

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com