banner
banner

SULMONA – Respira il territorio peligno-sangrino che spezza la catena del contagio di fine estate. Sono appena 21 le positività confluite nell’odierno bollettino così ripartite: Sulmona 5, Scanno 3, Roccaraso 3, Raiano 3 Pratola Peligna 3, Pacentro 2, Introdacqua 1, Castelvecchio Subequo 1. Nessun comune va in doppia cifra dal momento che sono emersi singoli casi, tutti slegati tra loro. Giornata di “festa” per le reinfezioni. Contrariamente all’andamento in salita dell’ultima settimana, l’odierna giornata sembra invertire la tendenza se si pensa che sette giorni fa erano state annotate 36 positività sui registri Asl, 6 in più di quelle registrate lo scorso 21 agosto. La sensazione è che le rivelazioni non sono state captate per intero, visto il giorno rosso sul calendario che si scontra sempre con la carenza di personale. I casi settimanali, d’altronde, sono tornati a crescere, passando da quota 241 a 275. Lo scenario epidemiologico è in piena evoluzione vista l’altalena del contagio di fine estate che non si arresterà presto secondo gli esperti. Tuttavia la normalizzazione della convivenza con il virus e la riduzione dei tempi di quarantena rende tutto più gestibile. Complessivamente sono 1307 gli attuali positivi sul territorio a fronte di sette degenti di cui uno in terapia intensiva.

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com