banner
banner

Palazzo Portoghesi, Verrecchia presenta risoluzione

Il capogruppo di Fratelli d’Italia in consiglio regionale, Massimo Verrecchia, ha annunciato un importante progetto per la città di Sulmona, riguardante il recupero di Palazzo Portoghesi. Questo ambizioso progetto mira a restituire alla comunità un luogo di grande valore culturale, storico e sociale.

Palazzo Portoghesi, progettato negli anni ’70 dall’architetto di fama mondiale Paolo Portoghesi, è stato per lungo tempo un fulcro della cultura e della socialità nella regione. Ospitava l’Agenzia di promozione culturale regionale, una biblioteca e il centro regionale beni culturali, attirando migliaia di utenti tra studiosi, studenti, ricercatori ed associazioni culturali.

Tuttavia, nel 2017 l’edificio ha chiuso i battenti, lasciando un vuoto nel tessuto culturale della città. Verrecchia sottolinea l’importanza di riaprire questo spazio al pubblico, considerando la carenza di strutture dedicate a biblioteche e aule di studio nella città di Sulmona.

Verdecchia ha presentato una risoluzione che impegna la giunta regionale ad attivare e sostenere ogni necessaria attività per risolvere le criticità relative alla mancata agibilità della struttura. Il governo regionale ha già individuato gli interventi necessari di natura strutturale e di consolidamento per riportare Palazzo Portoghesi alla sua antica gloria.

Il progetto di recupero di Palazzo Portoghesi non solo restituirebbe alla città un importante spazio culturale e sociale, ma rappresenterebbe anche un omaggio alla memoria di Paolo Portoghesi, scomparso lo scorso anno. Con l’impegno della giunta regionale e il sostegno della comunità, si aprono nuove prospettive per la rinascita culturale di Sulmona.

Lascia un commento