banner
banner

 

L’AQUILA – A quindici anni dalla tragedia L’Aquila si appresta a commemorare e onorare le 309 vittime che nella notte tra il 5 e il 6 aprile 2009 hanno perso la vita a causa del terremoto che ha colpito il capoluogo d’Abruzzo e altri 56 comuni.

Oltre alla fiaccolata, prevista nella serata di venerdì 5 aprile, e alle celebrazioni religiose a cura dell’Arcidiocesi, in calendario una serie di appuntamenti, molti dei quali promossi a seguito dell’avviso pubblico del Comune dell’Aquila, rivolto ad istituzioni culturali, enti, associazioni e comitati, finalizzato alla promozione di iniziative per continuare a coltivare la memoria di chi ci ha lasciato e mantenerne vivo il ricordo. Il percorso del corteo si snoderà lungo via XX Settembre a partire dalle 21: 30, con breve sosta di fronte la Casa dello Studente e si concluderà al Parco della Memoria, dove a seguito dell’accensione del braciere verrà data lettura dei nomi delle vittime del terremoto. Quest’anno, a causa dei lavori in corso su Piazza Duomo, il fascio di luce in ricordo delle vittime sarà acceso da Palazzo Margherita.

I cittadini con disabilità motoria potranno raggiungere il Parco della memoria con l’automobile sino alle 22:30, con accesso previsto da via Delfico (nei pressi del GSSI-ex Isef) dove personale del Comune dell’Aquila sarà a disposizione per accompagnarli nell’area della cerimonia.

Per l’occasione, infine, il tunnel di collegamento tra il termina bus “L. Natali” e Piazza Duomo rimarrà aperto tutta la notte

Il Fiore della Memoria, la spilla raffigurante il fiore di zafferano, da indossare nei giorni delle commemorazioni è disponibile gratuitamente nelle tabaccherie aderenti al circuito Fit ed è stata distribuita negli istituti scolastici di ogni ordine e grado cittadini mentre sui canali social tornerà la campagna “Accendi la tua luce”.

IL PROGRAMMA DELLE COMMEMORAZIONI
GIOVEDÌ 4 APRILE 2024 

Ore 10 Incontro con Scuola Media “G. Mazzini” a cura dell’Associazione Familiari delle Vittime del Terremoto 

Ore 19 Concerto in ricordo delle vittime a 15 anni dal sisma del 2009 a cura dell’Istituzione Sinfonica Abruzzese presso la chiesa di San Silvestro, L’Aquila 
 

VENERDÌ 5 APRILE 2024 

Ore 9 Incontro con Convitto Nazionale “D. Cotugno” – Premio Avus a cura dell’Associazione Familiari delle Vittime del Terremoto 

Ore 11 Inaugurazione opera “In un battito d’ali” di Emanuela Giacco a cura del Maxxi L’Aquila presso la corte di Palazzo Ardinghelli (l’installazione sarà visibile fino a domenica 21 aprile 2024) 

Ore 11.30 Incontro con I.I.S. “Amedeo D’Aosta” a cura dell’Associazione Familiari delle Vittime del Terremoto 

Ore 12 Inaugurazione opera “La Coperta” del Maestro Lorenzo Guzzini a cura del Consiglio Regionale presso Onna 

Ore 17:30 Proiezione del film “il segno del perdono” a cura di Teatro Zeta 

Ore 18 Momento di riflessione e preparazione alla fiaccolata a cura di Associazione Casa del Volontariato provinciale presso Casa Onna 

Ore 19 Fiaccolata per le vie di Onna a cura di Associazione Casa del Volontariato provinciale 

Ore 20 SS. Messa in ricordo delle Vittime a cura di Associazione Casa del Volontariato provinciale presso Casa Onna 

Ore 20 Accensione fascio di luce in ricordo delle vittime del terremoto del 6 aprile del 2009 a cura del Comune dell’Aquila da Palazzo Margherita 

Ore 21.30 Partenza Fiaccolata a cura del Comune dell’Aquila con la partecipazione dell’Associazione Familiari delle Vittime del Terremoto 

Ore 23.30 Arrivo al Parco della Memoria, accensione della fiaccola, lettura nomi delle vittime a cura del Comune dell’Aquila con la partecipazione dell’Associazione Familiari delle Vittime del Terremoto 

Ore 24 Santa Messa in suffragio dei 309 defunti del terremoto del 2009, presso la chiesa di Santa Maria del Suffragio a cura della Curia 
 

SABATO 6 APRILE 2024

Ore 9 Cerimonia di deposizione di una corona ai piedi della targa sita in Piazza d’Armi a cura Guardia di Finanza dell’Aquila 

Ore 9.30 Santa Messa celebrata presso la chiesa del cimitero dell’Aquila con deposizione di una corona di fiori a cura dell’Associazione Nazionale della Polizia di Stato 

Ore 9.30 Cerimonia di deposizione di fiori per la commemorazione delle vittime della Casa dello Studente a cura del Comune dell’Aquila 

Ore 11.00 Incontro con bambini delle scuole elementari dell’Aquila presso il Parco della Memoria a cura dell’Associazione Familiari delle Vittime del Terremoto 

Ore 11.30 Concerto della Fanfara della Polizia di Stato presso l’Auditorium del Parco a cura dell’Associazione Nazionale della Polizia di Stato 

Ore 16 Presentazione del Libro RI-COSTRUIRE LA VITA presso Casa Onna a cura dell’Associazione Casa del Volontariato provinciale 

Ore 16.30 Evento: “L’Aquila si muove? La nostra comunità a 15 anni dal terremoto” presso Auditorium del Parco a cura dell’Associazione Familiari delle Vittime del Terremoto 

Ore 17.30 Proiezione del film “il segno del perdono” a cura di Teatro Zeta 

Ore 18.00 Test match internazionale di rugby Italia VS Inghilterra under 19
 

DOMENICA 7 APRILE 2024 

Ore 11.00 Incontro con i bambini delle giovanili del Nuovo Basket Aquilano presso PalaAngeli a cura dell’Associazione Familiari delle Vittime del Terremoto  

Ore 14.00 Incontro con i bambini dell’Academy dell’Aquila Calcio ed i bambini del Real L’Aquila presso Stadio Gran Sasso d’Italia Italo Acconcia a cura dell’Associazione Familiari delle Vittime del Terremoto 
 

SABATO 13 APRILE 2024 

Ore 19 Proiezione “Mille e una di queste notti” a cura di Gea Casolaro presso Maxxi L’Aquila 
 

DOMENICA 14 APRILE 2024  

Ore 15.30 Tavola rotonda “Abitare la solidarietà – costruire insieme futuri possibili” presso Teatro dei 99, L’Aquila a cura di C.S. L’Aquiladanza – Teatro dei 99 

Ore 18 Versi di resilienza 1° concorso di poesia città dell’Aquila a cura dell’Associazione Amici della Transumanza presso Teatro dei 99, L’Aquila 
 

LUNEDÌ 15 APRILE 2024 

Ore 10.30 Incontro con gli studenti ”Io non mollo! Manuel Bortuzzo incontra i giovani, resilienza e speranza” presso la palestra dell’IIS Andrea Bafile, L’Aquila a cura dell’Associazione L’Aquila Young 

Ore 12 Tavola rotonda con rappresentanti istituzioni e associazioni presso Auditorium Ance a cura dell’Associazione L’Aquila Young  

Lascia un commento