banner
banner

Domani domenica 6 novembre andrà in scena la più prestigiosa manifestazione sportiva del mondo, la Maratona di New York. Si preannuncia spettacolare il classico tracciato che prevede la partenza sul Ponte di Verrazzano e l’arrivo a Central Park. Non solo runners alla conquista della vittoria ma anche tantissimi amatori che vogliono vivere un’esperienza unica nel suo genere. Al nastro di partenza anche 34 atleti dalle quattro province abruzzesi: Gianni Padovani (L’Aquila), Gianluca Licari (L’Aquila), Aureliano Dandolo (Pescara), Camilla Trave (Cappelle sul Tavo), Luigi Palmerini (L’Aquila), Alessandra Litterio (Lanciano), Maria Pia Bracone (Chieti), Alessandro Ricci (Celano), Sisto Baliva (Celano), Angelo Rapino (Ortona), Gabriele De Cerchio (Vacri), Domenico Orfeo (Atessa), Sandro Mereu (Pescara), Gino Bellisari (Avezzano), Gaetano Cestola (Avezzano), Roberto Bondatti (Avezzano), Gloria Parone (Avezzano), Maria Antonietta Venditti (Avezzano), Elisabetta Cestola (Avezzano), Claudio Verini (L’Aquila), Paola De Nuntis (L’Aquila), Matilde Verini (L’Aquila), Enrico Verini (L’Aquila), Massimo Costantini (L’Aquila), Marco Sallese (Casalbordino), Annamaria Terrazzi (Casalbordino), Davide Stratta (L’Aquila), Antonietta D’Amelia (Pescara), Angelo De Dominicis (Tortoreto), Maria Felicia De Sanctis (Mozzagrogna), Yari Perrotti (Vasto), Andrea Piscopo (Montesilvano). Il più anziano ha 72 anni.

Lascia un commento