banner
banner

Il villaggio di Natale di Caramanico Terme, allestito dallo scorso 19 novembre ed in programma fino a domenica 8, è stato visitato, questa mattina, dal Presidente della giunta regionale Marco Marsilio. La sortita del Presidente è stata anche l’occasione per una passeggiata lungo le vie principali del suggestivo borgo termale tra gli stand enogastronomici insieme al sindaco di Caramanico, ad altri rappresentanti dell’amministrazione locale e ad alcuni sindaci dei Comuni vicini. Anche il parlamentare Guerrino Testa per il consigliere regionale D’Addazio. L’evento, giunto alla terza edizione, è sostenuto economicamente dalla Regione Abruzzo che, grazie alla sinergia con l’amministrazione comunale caramanichese, ha puntato sulla magia del villaggio di Babbo Natale per favorire l’afflusso di turisti e visitatori in un territorio che, tra l’altro, lamenta la perdurante chiusura dello stabilimento termale.

“Gia a settembre, in occasione del festival nazionale dei borghi, – ha esordito il presidente Marsilio – c’era stata una buona risposta in termini di presenze turistiche. I dati di questi giorni – ha aggiunto – confermano l’interesse per questo genere di manifestazioni che, attraggono grandi e piccini e che finiscono per produrre economia a beneficio di tutto il comprensorio, non solo di Caramanico”.

Intanto, sono numerose anche le aspettative riguardo alla possibile riapertura dello stabilimento termale.

banner

Lascia un commento