banner
banner
banner

“Non si può essere terremotati per tutta la vita. Bisogna superare le incertezze, i ritardi, la precarietà della ricostruzione. E prevenire le morti e la distruzione. Oggi sono intervenuta alla Camera dei deputati alla conferenza stampa di presentazione della proposta di legge del Pd sui criteri per la ricostruzione post terremoto, proprio a ridosso del tragico anniversario del 6 aprile che ricorda il dramma del terremoto dell’Aquila di 14 anni fa. Un’occasione per ribadire l’impegno del Partito Democratico sul tema per noi fondamentale della ricostruzione e del sostegno dei territori colpiti da terremoti o dai fenomeni alluvionali legati all’impatto della crisi climatica in atto. Raccogliendo il testimone del lavoro che ho svolto nella precedente legislatura,  il Gruppo Deputati PD ha ripresentato un progetto di legge delega che si propone di mettere a disposizione del Parlamento e anche del Governo, finora assente su questo tema, una proposta per definire un quadro organico per la ricostruzione. La proposta è a prima firma della Presidente del gruppo Pd Chiara Braga e  ricalca quella presentata a mia prima firma nella passata legislatura, che era stata incardinata in 8 commissione assieme al testo del governo. La conclusione anticipata della legislatura ha bloccato la sua approvazione. Siamo convinti che un tema così importante debba essere affrontato non sull’onda emotiva dell’ultima emergenza, ma con una fase di elaborazione, riflessione, produzione legislativa di un quadro normativo stabile e certo, costruito con il confronto con le istituzioni e la società civile. Per noi l’obiettivo è quello di accompagnare non solo la ricostruzione fisica, degli edifici pubblici e privati, delle infrastrutture, ma anche la ripresa economica e sociale, il senso di comunità e di identità di quei territori. Su questo codice della ricostruzione vorremmo un impegno preciso della Presidente Meloni a lavorare insieme sulla base di una proposta costruttiva. L’unico. Odo onorevole per celebrare il 6 aprile è adoperarsi perché non ci siano più morti e perché la ricostruzione sia veloce, effIcace e partecipata.” Così Stefania Pezzopane è intervenuta alla Conferenza stampa presso la Camera dei Deputati su invito della capogruppo Chiara Braga, presente anche il Deputato marchigiano Augusto Curti. 

Qui il link per rivedere la conferenza stampa di presentazione del Ddl ricostruzione: https://webtv.camera.it/evento/22153

Qui, invece, il testo della Pdl : https://chiarabraga.it/wp-content/uploads/2023/04/230404-Pdl-ricostruzione-post-terremoto-leg.19.pdl_.camera.647.19PDL0013670.pdf

banner

Lascia un commento