banner
banner

presentazione, cui seguirà l’avvio della collaborazione nelle scuole di Primo e Secondo Grado di tutta Italia.

C’è voglia di novità nelle scuole italiane, tornate a lavorare in presenza a pieno ritmo e sempre più alla ricerca di nuovi metodi di coinvolgimento di bambini e ragazzi, adeguati all’età e orientati ad uno sviluppo psicomotorio equilibrato, oltre che ad un’istruzione di qualità. Ed una grande novità arriva dal mondo dello sport: il progetto ‘Ora giochiamo Insieme’, ideato dalle Federazioni Italiane di Cricket, Football Americano e Palla Tamburello, discipline che entreranno nel programma didattico delle scuole di Primo e Secondo Grado di tutta Italia. Il progetto nasce dalla consapevolezza che l’attività sportiva scolastica rappresenta la base motoria ideale per le diverse fasce di età degli studenti della scuola primaria e secondaria e che, attraverso l’apprendimento di attività multidisciplinari e multilaterali, che prevedono l’utilizzo di attrezzi diversi (come ad esempio il tamburello, le mazze da cricket o le flag e la palla da football), è possibile favorire in modo appropriato tutte le capacità coordinative generali e speciali, nonché l’uso di codici espressivi e il miglioramento del linguaggio corporeo. Non meno importante, la possibilità di trasmettere ai ragazzi, attraverso l’insegnamento delle tre discipline di squadra, etica e valori quali il fair play, il rispetto dell’avversario, l’inclusione e la valorizzazione delle diversità. Ma obiettivo è anche supportare le associazioni sportive, spesso in difficoltà nell’accedere al mondo scolastico, guidandole e coinvolgendole a 360° nel Progetto, che proseguirà per tutto il 2023, con particolare attenzione al periodo estivo: le attività, infatti, saranno distribuite sia in ambito curriculare (da un minimo di 6 ad un massimo di 10 ore per disciplina, per ogni classe, a settimana), che extracurriculare, al fine di garantire la continuità dell’attività sportiva anche nei mesi liberi dagli impegni scolastici. Tutte le attività non prevederanno costi né a carico delle famiglie né delle scuole e si svolgeranno, oltre che a scuola, anche presso la sede della ASD associata o presso altro luogo idoneo. Gli insegnanti saranno affiancati da figure specifiche e seguiranno un percorso che, partendo dalla semplice attività motoria-sportiva di ‘gioco sport’, porterà gradualmente all’apprendimento degli elementi tecnici specifici delle tre discipline sportive. Al termine del progetto, i materiali tecnici utilizzati resteranno in dotazione alla scuola. Il Progetto “Ora giochiamo Insieme” ha ricevuto fondi nell’ambito del Fondo per la promozione dell’attività sportiva di base sul territorio, finanziato da Sport e Salute S.p.A. ed è già stato inserito sulla piattaforma “Progetti Scolastici”, al fine di ottenere il riconoscimento da parte del Ministro dell’Istruzione.

banner

Lascia un commento