banner
banner

Spazio al Natale è la proposta culturale promossa da Il Volo del Coleottero che per il secondo anno torna per riempire di teatro, musica e laboratori questo Natale 2022. Si tratta di una rassegna di quattro spettacoli teatrali e musicali e due laboratori creativi con proposte diversificate che coinvolgeranno tutti, dai bambini fino agli adulti e che vedranno avvicendarsi sul palcoscenico compagnie proveniente da tutta Italia. Gli spettacoli saranno realizzati all’interno di Spazio Teatro e arti creative ad Avezzano (Zona Borgo Pineta) e il centro culturale da quest’anno si trasforma in sala teatrale grazie all’istallazione di una comoda gradinata per il pubblico. È un progetto totalmente indipendente e auto finanziato che permette alla cittadinanza di prepararsi e vivere le feste nel nome del teatro e della musica attraverso una selezione di spettacoli e di attività che coinvolgeranno il pubblico di tutte le età. Un progetto che rappresenta un altro tassello di un’idea più grande, volto alla creazione di un presidio culturale, sociale e pedagogico, a proporre attività che rispondano a una specifica linea artistica.

Si partirà Sabato 17 dicembre alle ore 18.00 con “Canto di Natale” realizzato dalla compagnia Il Volo del Coleottero e prodotto insieme al Teatro Stabile d’Abruzzo. Il racconto utilizza tecniche diverse per narrare la celebre storia natalizia di Charles Dickens. La scena in miniatura è costruita come un presepe ambientato nell’Inghilterra del 1843, dove fragili personaggi di carta prendono vita tra racconto e musica dal vivo restituendo la magia, la poesia, il sogno e la conversione all’amore per l’umanità del burbero e avaro Scrooge. Si tratta di uno spettacolo originale, con musiche e canzoni cantate e suonate dal vivo. Lo spettacolo è destinato a bambini e adulti.

Venerdì 23 dicembre alle ore 21.00. Il Trio Cardoso presenta “Villancico de Navidad” un concerto dedicato alle melodie di Natale che prenderanno vita tra le corde e le dita di tre chitarristi d’eccezione: i Maestri Massimiliano De Foglio, Guido Ottombrino e Alessandro Giancola. Un momento di eccezionale poesia destinato a ragazzi e adulti.

Martedì 27 dicembre alle ore 18.30 con lo spettacolo dal titolo “La santa allegrezza” della Compagnia Cuntaterra di Chieti. Lo spettacolo si sviluppa tra narrazioni arcaiche del mondo agro-pastorale ed altri storici cunti, riti, usanze, novene, brani sacri e profani, fatti veri e fantasiosi, curiosità tradizioni di una santa allegrezza che tutti amiamo festeggiare. Una festa a cui non mancheranno gli strumenti musicali della tradizione popolare: organetti diatonici (ddubbotte e 12 bassi), zampogna, flauti e percussioni tradizionali. In scena Marcello Sacerdote per uno spettacolo destinato a ragazzi e adulti.

La rassegna si conclude domenica 8 gennaio alle ore 17.30 per un appuntamento dedicato ai bambini e ai ragazzi con “Il viaggio di Galileo” a cura di Jobel Art for Earth, gruppo artistico internazionale con sede a Roma e in Canada. Un viaggio tra scienza, stelle e scoperte per cominciare il nuovo anno sulla scia di nuovi desideri. I biglietti degli spettacoli, al costo di 7 euro, possono essere acquistati in prevendita presso SPAZIO teatro e arti creative e presso le librerie cittadine MR BOOK, UBIK e VIENIVIACONME.

Per informazioni: SPAZIO teatro e arti creative via delle Olimpiadi 2/C , Avezzano. Tel/whatsapp 349.6057192

banner

Lascia un commento